Le insegnanti della scuola Infanzia Braguti parlano con i bambini

Data:

domenica, 08 marzo 2020

Argomenti
Comunicato
Infanzia Braguti.png

Cari genitori,

in questi giorni di "vacanza" prolungata vogliamo mandare un messaggio a voi e a tutti i bambini della nostra scuola. A voi genitori in questo momento di inaspettata emergenza vogliamo inviare le parole del pedagogista Daniele Novara, che racchiudono in modo significativo il nostro pensiero: "I bambini e le bambine vivono gli stati emotivi dei grandi, sono estremamente vulnerabili alle loro ansie, alle loro inquietudini. E' importante, nei limiti del possibile, mantenere un atteggiamento sereno e fiducioso. La presenza dei genitori o di qualcuno che si prenda cura di loro è già, di per sé, elemento rassicurante. Per i bambini che restano a casa perchè la scuola è chiusa, è bene far passare questi giorni di vacanza inaspettata come un po' di tempo in più per giocare a casa. Come comportarsi con i bambini che chiedono approfondimenti? Meglio chiedere loro cosa sanno in merito alla questione, prima di partire in quinta con le spiegazioni. Non hanno comunque gli strumenti per comprendere bene. Non traumatizziamoli ma diciamo loro cosa fare concretamente e facciamolo con leggerezza."

Di seguito un messaggio che vi chiediamo di leggere ai bambini:

Ciao bambini,

queste vacanze di carnevale ci hanno fatto un bello scherzetto e hanno deciso di prolungarsi un po'. Mamma e papà vi avranno spiegato che c'è un virus birichino e ha deciso di girare qua e là, e noi per non prenderlo abbiamo deciso di stare tutti a casa per un po'. Sicuramente voi non vi annoierete, ma vogliamo comunque darvi qualche consiglio:

- giocate a volontà con pupazzi, macchinine, bambole, ecc. in compagnia o anche da soli;

- riscoprite i giochi in scatola o di carte, in questo i nonni sono bravissimi;

- colorate, ritagliate, incollate creando i piccoli capolavori che sapete fare solo voi, e che poi potrete portare a scuola e far vedere ai vostri compagni;

- leggete i libri di fiabe e racconti, anche in questo i nonni sono speciali;

- passeggiate in campagna e andate in bicicletta;

- potete guardare anche un po' la tv e giocare ai videogiochi, ma senza esagerare!

E chissà quante altre cose inventerete!

Ce le racconterete quando torneremo a scuola, intanto noi maestre stiamo preparando tutte le cose bellissime che faremo al rientro.

A presto bambini!

Le maestre della scuola dell'Infanzia Braguti.

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi e analizzare il traffico.

Altri dettagli